La We-News.com è un ''Paid-To-Write'' che permette ai suoi articolisti (persino se non sono dei giornalisti pubblicisti o professionisti) di ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500''

Premessa: Aderire a quest'offerta è completamente gratuito ed anzi ti potrebbe permettere di avere anche elevati guadagni

 

1. CHI SIAMO

Prima di prospettarti la nostra proposta lavorativa, vogliamo essere fedeli alla nostra etica (e quindi mostrarti la nostra serietà e professionalità) esponendoti di seguito chi siamo: 

a) La We-News.com è una ''Testata Giornalistica'' registrata come ''Pubblicazione Telematica'' presso la ''Cancelleria del Tribunale di Nuoro'' con i seguenti dati: 

  • Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-NewsV.G.SICC. n° 534/2010
  • Cron. n° 905/2010
  • Reg. Stampa n° 03/2010
  • Sede: V.le Repubblica n°87, Nuoro, 08100 (NU)
  • Direttore Responsabile: Pasqualina Coronas
  • Editore: Giulio Tolu
  • Periodicità: Giornaliera
  • Carattere: Culturale - Informazione Generale
  • Indirizzo Web: www.we-news.com


b) La We-News.com è amministrata dalla ''GuadagnareOnline24 di Giulio Tolu'' avente: 

  • P.IVA: 06335750482
  • Sede Amministrativa: Via Panciatichi 37/3, Firenze, 50127 (FI)
  • PEC: editore[at]pec.guadagnareonline24.com

 

 

2. Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-News?

Sicuramente MOLTO di più di quanto potresti Guadagnare Scrivendo Articoli Online per un altro Paid-To-Write o per un tuo blog personale, in quanto la We-News ha:

  • Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-Newsun'elevatissima visibilità (anche oltre un milione di visitatori mensili),
  • un alto PR (il Page Rank necessario per essere "trovati" ed indicizzati nei migliori motori di ricerca),
  • e strumenti altamente professionali ed intuitivi di writing, editing e di condivisione dei propri articoli. 

I migliori Articolisti Autonomi che lavorano usando i servizi della We-News riescono a Guadagnare Scrivendo Articoli Online quanto un comune stipendio e SENZA dover spendere né tempo né danaro per il classico pendolarismo necessario negli altri impieghi

Non si promettono facili guadagni: si possono guadagnare da cifre basse quando non si comprendono i segreti del webwriting, a cifre davvero sostanziali ed appaganti quando si mettono a frutto le guide che la We-News mette a disposizione a coloro che abilita al suo servizio ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 venendo pagati direttamente (SENZA bisogno di Adsense o di altri partner pubblicitari)''. 

Essendo un vero lavoro editoriale, non è per tutti e bisogna avere l'umiltà di imparare, la voglia di mettersi davvero in gioco, e le qualità innata e l'amore per la scrittura veloce. La We-News dispensa di guide e del supporto per apprendere questo lavoro. 

 

 

3. A chi è rivolto il nostro servizio di Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 della We-News?

  • A tutti coloro che sono concretamente capaci di individuare sulle altre fonti di informazione (Tgcom della mediaset, Eurosport di yahoo, Ansa, Adnkronos, games.it, La Repubblica, Yahoo Finanza, Finanza.com, FinanzeOnline, Finanze.it, etc.) quelle notizie che potrebbero essere fortemente richieste e ricercate su Google dal grande pubblico, e che altresì siano estremamente veloci a ri-scrivere tali notizie sul nostro giornale online. 
  • A tutti coloro che - pur non essendo dei veri giornalisti iscritti all'albo - vorrebbero guadagnare dalla propria passione per la scrittura di articoli giornalistici. 
  • A tutti coloro che vorrebbero Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500, ossia direttamente da casa propria (o ovunque si abbia un buon pc ed una veloce connessione ad internet) senza dover spendere soldi e perdere tempo per il classico pendolarismo necessario per tutti gli altri impieghi lavorativi. 
  • A tutti quei giornalisti (pubblicisti e professionisti) che hanno difficoltà a trovare un lavoro nel campo editoriale e vogliono mettersi in gioco guadagnando in modo davvero meritocratico sulla base dell'audience che sono in grado di ottenere con i propri articoli. 
  • A tutti quegli studenti universitari che vorrebbero mantenersi da soli agli studi sfruttando la loro freschezza e grande velocità di scrittura. 

 

 

4. Da cosa si guadagna?

Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-NewsLa proposta "Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500" è veramente meritocratica in quanto ti permette di guadagnare direttamente dall'audience che i tuoi articoli genereranno.

Infatti, all'interno di OGNI TUO articolo è presente un contatore di visite uniche* ed è sulla base di queste che verrai pagato direttamente dalla stessa We-News. 

 

5Cosa sono le visite uniche? 

I nostri calcolatori accreditano UNA sola visita al giorno da ogni pc diverso, quindi anche aggiornando/visitando le pagine web dei tuoi articoli tantissime volte, conterà come una sola visita...

Esempio chiarificatore: se un articolista fraudolento volesse aggiornare/visitare il suo articolo 100 volte in un giorno, avrebbe fatto registrare 100 "pagine viste", MA solo UNA "visita unica" (che è quella che noi registriamo e paghiamo). 

Inoltre, registriamo i "comportamenti" che i vari visitatori fanno, e banniamo a vita gli IP ritenuti molesti.

Poi ovviamente potete far visitare i vostri articoli da chiunque ne sia interessato MA SENZA FARE SPAM, in quanto:

  • il BAN di We-News è A VITA;
  • i guadagni onesti sono una gran gioia.

 

6Quanto vengono pagate le visite uniche e com'è strutturato questo lavoro

Il lavoro di ReWriter500 per la We-News è strutturato in 4 fasi:

Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-NewsPRIMA FASE: Periodo di Prova: Durata 7 giorni non retribuiti nei quali l'interessato invia almeno 2 articoli al giorno (minimo 500 parole e conformi alle "Norme") per ognuna delle 5 sezioni tematiche giornalistiche della We-News: 

 

SECONDA FASE: Vi si accede se si è superato il periodo di prova. Durata 6 mesi nei quali l'articolista (adesso chiamato "ReWriter500 di Livello Base") invia e pubblica in autonomia almeno 500 articoli al mese civile*, ossia almeno 100 articoli in ognuna delle 5 sezioni tematiche giornalistiche della We-News. 

Il pagamento avverrà in un'unica soluzione al termine dei 6 mesi ed ogni 100.000 visite uniche che la somma dei tuoi articoli riceveranno, ti verranno corrisposti 80€ al lordo delle ritenute di legge. 

Es. Dopo 6 mesi come ReWriter500 di Livello Base hai ottenuto 4.345.347 visite uniche. Quindi riceverai 4.345.347 / 100.000 * 80€ = 3.476,28 €. 

  • *Il mese civile è quello che va dal primo all'ultimo giorno di uno stesso mese. Es. dal 1° al 30 di Aprile. 
  • *Supponendo che il ReWriter500 lavori 26 giorni al mese civile per 8 ore al dì, significa che avrà a disposizione 12.480 minuti, ossia circa 25 minuti per trovare e riscrivere ogni singolo articolo. 

Già a partire da questa fase (ossia, dopo il superamento della prova di 7gg), avrai:

 

Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-NewsTERZA FASE: Vi si accede automaticamente continuando la collaborazione. Durata 6 mesi nei quali si richiede lo stesso impegno quantitativo del periodo precedente ma ove viene aumentata la retribuzione. Infatti, ogni 100.000 visite uniche la We-News corrisponderà all'articolista (adesso chiamato "ReWriter500 di Livello Intermedio") ben 110€ (contro gli 80€ del periodo precedente). 

Es. Dopo 6 mesi come ReWriter500 di Livello Intermedio hai ottenuto 4.345.347 visite uniche. Quindi riceverai 4.345.347 / 100.000 * 110€ = 4.779,88 €

 

QUARTA FASE: Vi si accede automaticamente continuando la collaborazione. Durata indeterminata a scaglioni di 6 mesi nei quali si richiede lo stesso impegno quantitativo dei periodi precedenti ma ove viene ulteriormente aumentata la retribuzione. Infatti, ogni 100.000 visite uniche la We-News corrisponderà all'articolista (adesso chiamato "ReWriter500 di Livello Avanzato") ben 150€ (contro gli 80€ e i 110€ dei periodi precedenti). 

Es. Dopo 6 mesi come ReWriter500 di Livello Avanzato hai ottenuto 4.345.347 visite uniche. Quindi riceverai 4.345.347 / 100.000 * 150€ = 6.518,02 €

 

 

8. Devo avere P.IVA? NO, né noi né i nostri partner pubblicitari la richiediamo. 

 

10. C'è da fidarsi? Quali garanzie ci sono?

  • We-News è l'unico Paid-To-Write in tutta Italia che vi permetterà:
    • di Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 pagando direttamente i suoi articolisti senza intermediari come l'uso di banner pubblicitari o simili; 
    • di avere un tuo Blog aggregatore di tutti i tuoi articoli; 
    • di avere un Contatore/Analizzatore di Statistiche e delle tue visite. 
  • We-News.com è l'unico Paid-To-Write in tutta Italia che è in regola al 100%:
    • È amministrata dalla ''GuadagnareOnline24 di Giulio Tolu'' che è in attivo e che ha regolare P.IVA (06335750482);
    • È una vera Testata Giornalistica registrata in Tribunale (chi scrive ogni giorno senza esserlo rischia una condanna a due anni di galera e fino a 13.000€ di multa).

 

Quanto è possibile Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-News? Come mostrato all'inizio, i migliori Articolisti Autonomi (o ReWriter500) che lavorano usando i servizi della We-News riescono a Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 quanto un comune stipendio SENZA dover spendere né tempo né danaro per il classico pendolarismo necessario negli altri impieghi. 

Non si promettono facili guadagni: si possono guadagnare da cifre basse quando non si comprendono i segreti del webwriting, a cifre davvero sostanziali ed appaganti quando si mettono a frutto le guide che la We-News mette a disposizione a coloro che abilita al suo servizio ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500''. 

Essendo un vero lavoro editoriale, non è per tutti e bisogna avere l'umiltà di imparare, la voglia di mettersi davvero in gioco, e le qualità innata e l'amore per la scrittura veloce. 

Come più volte sottolineato, il candidato ideale deve riuscire a trovare le notizie interessanti, leggerle rapidamente, e ri-scriverle sul nostro giornale online utilizzando il nostro modello html base ed almeno 500 parole. 

 

11. Necessitano particolari titoli di studio? Per sfruttare il servizio denominato ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' con la We-News non necessita alcuna laurea o titolo, infatti, questa offerta è rivolta SOLO ai NON professionisti/pubblicisti iscritti all'albo dei giornalisti, ma a chiunque soddisfi i sottostanti requisiti:

  • Ottima conoscenza della lingua italiana;
  • Buona capacità di scrivere bene e velocemente direttamente di getto;
  • Grande voglia di lavorare seriamente e con qualità e quantità. 

 

12. Necessita essere maggiorenni? Si, il servizio che vi abilita al programma ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' con la We-News è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età (purché maggiorenni) e tutte le nazionalità (purché con OTTIMA conoscenza della lingua italiana e con residenza in Italia), ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

 

13. Quale è il grado di difficoltà di questo lavoro? La difficoltà è davvero bassa (devi scrivere dentro un modello html da noi fornito che attiva automaticamente il contatore di visite uniche e formatta da sé tutto l'articolo, e tutti i nostri strumenti sono intuitivi e sono supportati di guide chiare e facili), MA l'impegno (se il tuo intento è quello di guadagnare seriamente) deve essere molto alto. L'unico impegno è quello di capire quali sono le notizie interessanti che vengono ricercate nei motori di ricerca, leggerle velocemente, e ri-scriverle con altrettanta se non maggiore rapidità. È dunque importante comprendere: cosa scrivere, come, quando e quanto. Per capirlo basta rispondere alla domanda: ''Che cosa ricercano gli internauti sui motori di ricerca?''. Noi dispensiamo di guide di apprendimento che vi fanno capire istante per istante e tematica per tematica di cosa scrivere, come, quando e quanto

 

14. Posso avere il titolo di Giornalista Pubblicista? SI, in quanto – a differenza degli altri Paid-To-Write in Italia – la We-News.com non solo è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il tribunale, ma paga direttamente i suoi articolisti (requisito indispensabile per l'ottenimento del titolo).

Come fare per ottenere il titolo di Giornalista Pubblicista scrivendo per la We-News.com???

  1. Bisogna essere almeno un Publisher10 per almeno 24 mesi.
  2. Bisogna raggiungere il compenso minimo richiesto dall'ODG della tua regione.

[[Infatti, ogni regione in Italia ha requisiti differenti. Tutte concordano con una collaborazione biennale (2 anni) con una stessa testata giornalistica, ma differiscono per quanto riguarda l'entità minima retributiva necessaria per concorrere all'ottenimento di tale titolo. Si passa, per esempio, dai soli 300€ nel biennio richiesti dall'ODG (Ordine dei Giornalisti) della Sardegna da corrispondere in 4 rate (una da almeno 75€ ogni 6 mesi); ai ben 5.000€ dell'ODG del Lazio (con rate ogni 4 mesi massimo). Ciò significa che dipenderà da te essere in grado di raggiungere il compenso minimo richiesto dall'ODG della tua regione.]].

Comunque sia, anche se tu non avessi intenzione di concorrere per il titolo di Giornalista Pubblicista, scrivere e formarsi presso la nostra illustre testata giornalistica costituisce un validissimo elemento che accrescerà il tuo curriculum.

 

15. Di cosa si può scrivere per Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 con la We-News? Le tematiche da trattare le sceglierai tu in completa autonomia (pur nel rispetto della legge italiana). Ciò che ti chiediamo è di scrivere almeno 500 articoli al mese civile, ossia 100 articoli al mese civile per ognuna delle sottostanti macro-sezioni tematiche:

Supponendo che il ReWriter500 lavori 26 giorni al mese civile per 8 ore al dì, significa che avrà a disposizione 12.480 minuti, ossia circa 25 minuti per trovare e riscrivere ogni singolo articolo. 

 

16. Dicono di noi:

  • Andrea: «All'inizio non è stato facile guadagnare, ma, dopo qualche mese mettendoci tutto me stesso, sono riuscito a guadagnare così tanto da mantenermi da solo agli studi! ... Grazie della vostra pazienza. Il piccolo costo dell'abilitazione è valso davvero la pena spenderlo. Il miglior Paid To Write che si possa consigliare».
  • Valerio Rossi: «E' un esperienza unica e indescrivibile che mi permette di essere a stretto contatto con gente di tutta Italia e con la passione del giornalismo. Inoltre i guadagni sono veri e il sito offre dei possibili spunti lavorativi a tempo pieno! Veramente il Miglior Paid To Write».
  • Igor Scarabello: «E’ una vera soddisfazione veder crescere in modo incrementale dei guadagni ottenuti scrivendo articoli dalla comodità del mio appartamento … grazie a We-News, ormai noto come il più pagante ed affidabile Paid To Write, ho avuto l’opportunità di coniugare le mie pulsioni ed i miei interessi culturali per la scrittura con guadagni reali, in un contesto di proficua collaborazione ed interscambio con la redazione».
  • Alessandro: «Sono orgoglioso di far parte di questa bellissima famiglia, dove la correttezza e la lealtà sono l'elemento cardine. Mi sento pertanto di consigliare a tutti di partecipare per coniugare al massimo le possibilità di guadagno con la vostra passione di scrittura».
  • Anna: «Ho conosciuto il vostro portale da studenti.it ed ero dubbiosa. Mi sembrava una fregatura per noi poveri studenti, ma invece è stata UNA GRANDISSIMA SCOPERTA. Mi ci è voluto un pò per apprender tutti i segreti, ma ne è valsa davvero la pena! GRANDI!!! Davvero il miglior Paid To Write».
  • Noe: «In questo sito ho trovato una vera famiglia che mi ha accolto con grande pazienza ed amore, tanto è vero che ormai parlo di "nostro sito" e non più solo di "vostro". Grazie davvero!».
  • Valerio: «Io l'ho provato e continuo a lavorarci ormai da mesi abitualmente. Molti si iscrivono a tale sito "tanto per..", ma loro non guadagnano una cippalippa .... IO LO ADORO perchè guadagni davvero quanto meriti. Personalmente lo consiglio sia chi vuole diventar un giornalista (perchè questa è una ottima scuola), e sia a chi ama scriver e vuole guadagnarci sopra il suo amore».

 

17. Il servizio ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' è gratuito? 

Si, è tutto gratuito, ma al fine di determinare chi è davvero non è un perditempo ed è capace di svolgere tale attività, è richiesto un piccolo periodo di prova non retribuito di 7gg nei quali l'aspirante ReWriter500 scriverà almeno 2 articoli al dì (utilizzando il nostro modello html base) per ognuna delle 5 macro-sezioni tematiche sopracitate. Tali articoli verranno vagliati dallo Staff editoriale della We-News e se saranno tutti pubblicati, la prova si potrà definire superata. Se tale sarà l'esito, si inizierà la collaborazione all'inizio del mese civile successivo (es. se la prova verrà superata il 27 agosto, si inizierà la collaborazione dal 1° settembre). 

L'abilitazione al Servizio (quindi dopo l'eventuale superamento della prova) prevede: 

  1. L'iscrizione sia al nostro sito madre We-News.com e sia alla macro-sezione tematica da te scelta tra quelle elencate nel punto 15. 
  2. La creazione del contatore che ti permetterà di capire passo passo l'andamento dei tuoi guadagni anche per singolo articolo
  3. La possibilità di usare 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 i nostri editor di testo online per ri-scrivere i tuoi articoli seguendo le "Norme sugli articoli giornalistici della We-News". 
  4. La formattazione automatica di banner, testo, immagini, etc. semplicemente scrivendo dentro il modello html che ti invieremo senza che tu debba avere alcuna conoscenza del linguaggio informatico
  5. La fruizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 a tutte le nostre guide che ti insegneranno sia ad usare i nostri strumenti che a capire di cosa, come, quando e quanto scrivere. 
  6. L'attivazione al sistema delle Tags per meglio caratterizzare ogni tuo articolo agevolandone l'indicizzazione nei motori di ricerca. 
  7. La creazione di un Blog che aggreghi tutti i tuoi articoli in una sola pagina la quale ti permetterà di avere maggiore visibilità nonché un maggior controllo al tuo lavoro editoriale. 
  8. La creazione di un contatore/analizzatore di statistiche esterno che ti permetterà di capire tantissimi aspetti come: quante visite ricevi (ogni ora, ogni giorno, ogni mese, ogni anno), quali sono i tuoi articoli più letti e quali meno, con quali keyphrases e keywords (parole chiave) vieni cercato e trovato sui motori di ricerca, etc. 
  9. L'attivazione al forum di riferimento della macro-sezione tematica da te scelta che ti permetterà di commentare ogni tuo articolo con un solo click
  10. L'attivazione ai nostri strumenti di condivisione che, con soli 2 click per singolo portale ed articolo, ti permetterà di pubblicizzare gratuitamente i tuoi articoli sui più noti social network ed aggregatori di notizie tra i quali: Facebook, Twitter, Google Plus, OkNotizie, etc.. 
  11. La creazione di una linea preferenziale e prioritaria di comunicazione elettronica con l'accostamento di un supporto costante verso l'articolista inerente tutte le eventuali problematiche specifiche del nostro servizio. 
  12. Sconti per i nostri corsi professionali dell'editoria online, e tanti altri servizi. 

 

18. Come iniziare la collaborazione? Tutti i passi sotto-esposti richiederanno circa 7gg per essere compiuti se verranno seguiti alla lettera (Se hai già un account su Google Adsense e su JuiceAdv, vai direttamente al punto 4. Se non hai tali account ma hai almeno un tuo blog, vai direttamente al punto 2). 

Passo 1: Iscriviti a tutte le 5 sezioni tematiche giornalistiche della We-News con gli stessi dati. Nel campo "Nome" inserisci il Nome e Cognome reale e completo ed in "Nome Utente" inserisci il nickname che intendi usare per l'accesso.

Passo 2Controlla spesso la Posta (anche quella Indesiderata) per trovare la conferma dell'iscrizione. 

Passo 3: Scrivi il tuo primo articolo che ti servirà per accedere alla prova. Iter da seguire: 

Passo 4: Una volta completato il tuo articolo, inviacelo come allegato via mail all'indirizzo we-news[at]hotmail.it con oggetto "Prova ReWriter500 per Mario Rossi" (ove al posto di Mario Rossi metterai il tuo nome e cognome). Ricordaci di dirci con quale nickname ed indirizzo mail ti sei iscritto nelle varie sezioni tematiche della We-News. 

Passo 5: Se l'articolo sarà positivo, attiveremo come "ReWriter500 in Prova" tutti i tuoi 5 account e potremo dunque iniziare con i 7 giorni di prova. 

 

19. FAQ: 

1) "Cosa si intende per ''Mese Civile'' e per ''Anno Civile''?" -> Il mese civile è quello che va dalle h.06:00 del primo giorno di un mese alle h.20:00 dell'ultimo giorno dello stesso mese (es. Dalle h.06:00 del 1° Agosto 2013 alle h.20:00 del 31 Agosto 2013), così l'anno civile è quello che va dalle h.06:00 del primo giorno del mese nel quale sei stato abilitato alle h.20:00 dell'ultimo giorno del 12° mese. 

4) "Cosa significa quantitativamente scrivere 500 articoli al mese civile?" -> Significa che in un mese da 30 o 31 giorni, supponendo tu voglia dedicarti un giorno settimanale libero, avrai 26 giorni lavorativi a disposizione, equivalenti - se si lavorano 8 ore al dì - a 12.480 minuti in un mese. Ciò significa che avrai a disposizione circa 25 minuti per trovare la notizia, e scrivere, taggare, commentare e pubblicizzare ogni tuo articolo. Tieni ben presente che i migliori Articolisti Autonomi (o ReWriter500) che scrivono nel servizio ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' della We-News terminano un articolo in circa 13-15 minuti per sezioni come quella sportiva. 

5) "Scrivere 500 articoli al mese civile mi da la garanzia di uno stipendio?" -> No, come paradossalmente potresti ottenere una cifra simile anche scrivendo meno (anche se non è consentito scrivere meno). Bisogna che tu comprenda davvero cosa, come, quando e quanto scrivere per poter incrementare in modo esponenziale le proprie visite ed introiti e le nostre guide (gratuite per chi viene abilitato) servono ad insegnarti questo. 

6) "Non voglio più usufruire del servizio ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' della We-News, come devo fare?" -> Mandarci una mail di disdetta con - se possibile - le motivazioni e nulla più. 

7) "Voglio che cancelliate i miei dati dai vostri server" -> Non c'è problema, mandaci una mail ed assicurati che ci sia arrivata. Manterremo solo ciò che legalmente è obbligatorio conservare per le testate giornalistiche (come per esempio chi ha scritto quegli articoli e quando). 

8) "Quante visualizzazioni mensili ha il vostro giornale?" -> L'intero portale spesso supera anche il milione di pagine viste, ma ciò che all'articolista dovrebbe interessare è quante visite il nostro giornale riesce a ricevere nella specifica tematica ove lo stesso articolista vorrà specializzarsi. Solo per far notare comunque la nostra forza, per la sola sezione calcio abbiamo AL GIORNO circa 12.000 unici e 20.000 pag.viste ...

9) "In cosa consiste a livello pratico la pubblicizzazione degli articoli?" -> Far conoscere i tuoi articoli negli aggregatori di notizie, nei social network, e nei forum/siti interessati. Nello specifico si richiede di pubblicizzare ogni tuo articolo almeno sui 4 portali più importanti (tale operazione, una volta entrata nella propria routine, impegna circa 20sec. ad articolo): 

10) "Chiedete notizie originali, sono abituato a rielaborare le notizie" -> È logico che pubblicare prima degli altri una notizia offra una possibilità di gran lunga maggiore di ottenere visite ed introiti, ma non vietiamo la rielaborazione di articoli altrui anzi nel programma ''Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500'' ricerchiamo proprio tale figura. Per rielaborazione non si intende una copia, ma lo scrivere - con proprie parole (e magari mettendoci qualche altra informazione) - una notizia letta su un'altra fonte. Il diritto di citazione permette (citandone la fonte senza link attivi) di "copiare" al massimo una 80ina di parole sulle 500 totali di un articolo che dovreste scrivere.

11) "Se una volta iniziato con voi mi devo assentare per ferie, lavoro, malattia?" -> Il nostro non è un abbonamento quindi basta non scrivere e mandarci una mail e lo stessa collaborazione cesserà da sola il primo giorno del mese successivo. Se invece vuoi e/o hai bisogno di assentarti (per qualunque motivo) ma vuoi continuare ad usufruire del servizio, e vuoi mantenere inalterati i tuoi contatori e tutti gli strumenti a te dedicati, mandaci una mail e cercheremo insieme di trovare un accordo. 

12) "Quali foto e strumenti useremo?" -> Ti si chiede di usare gli editor di testo disponibili online su We-News ed attivi 24h su 24 (dunque non word con conseguente copia/incolla). Ovvio però che la correzione degli articoli verrà fatta solo negli orari di canonica attività lavorativa. Ed avrai un grande database di foto da utilizzare.

13) "Entro che ora vanno mandati gli articoli?" -> Per evitare possibili incongruenze tra l'orario del tuo PC e quello del nostro sito (specie durante i cambi dell'ora legale), si consiglia caldamente di inviare correttamente gli articoli dopo le h.06:00 del primo giorno del mese ed entro le h.20:00 dell'ultimo giorno dello stesso mese. (es. Se un articolista si è impegnato a scrivere almeno 500 articoli al mese ed entro le h.20:00 dell'ultimo giorno del suo anno ne ha scritti solo 499, potrebbe rischiare che il 500° scritto dopo tale orario venga reputato dalle macchine di We-News come facente parte del mese dopo e quindi per quello precedente potrebbe essere reputato inadempiente/insufficiente).

14) "Per evitare i doppioni?" -> Paradossalmente i doppioni - scritti da mani diverse - possono risultare utili ai fini dell'indicizzazione nei motori di ricerca. Difatti se due scrivono la stessa notizia di Calciomercato, i motori di ricerca penseranno che è un approfondimento ed agevoleranno entrambe. Per doppioni si intendono due articoli che trattano la stessa tematica e non due articoli fotocopia (ciò andrebbe contro il regolamento di Google Search e contro il regolamento della We-News).

15) "Tutte le categorie sono uguali come introiti?" -> Noi le paghiamo nello stesso modo. Ergo: Ognuno deve scrivere di ciò che sa, in quanto in quello è esperto, e dunque in quello è in grado di scrivere molti articoli, di qualità, e velocemente. Il minimo richiesto rimane comunque di 100 articoli al mese civile per ognuna delle 5 macro-sezioni tematiche già sopracitate (per un totale di minimo 500 articoli al mese civile rispettanti le "Norme sugli articoli giornalistici della We-News"). 

16) "Se un articolo rispetta le regole, ma non vi piace?" -> Supponendo che rispetti al 100% tutte le regole (i nostri partner pubblicitari spesso sono "sensibili" persino a parole come "senza veli"), che sia scritto in ottimo italiano, e che sia "utile" (non utile è la cronaca di una partita finita 3-5-12 ore prima), vengono SEMPRE pubblicati.

17) "Se volessi scrivere un articolo su categorie da voi non esistenti?" -> Le sezioni che noi creiamo sono sempre operative al 100%. Non creiamo una sezione apposita per un nuovo articolista, ma sulla base delle richieste che abbiamo decidiamo se è economicamente costruttivo aprirne una nuova o meno.

18) "Alla fine della collaborazione, cancellate gli articoli?" -> Quando ci vengono spediti, gli articoli divengono di proprietà della We-News, quindi - anche se non vengono pubblicati - non vengono levati in caso di termine della collaborazione. La presenza in essi dei contatori viene garantita per tutta la durata della collaborazione.

19) "Come scrivere un articolo, mettere foto, etc.?" -> Una volta iscritto ed abilitato al sito (e a Google Adsense), e dopo averci mandato tutta la documentazione, potrai visualizzare direttamente sul sito - ed ovviamente gratis - le semplicissime guide.

20) "Dopo quanto tempo ogni sezione di We-News mi da conferma di avvenuta registrazione?" -> Controlla spesso la Posta Indesiderata e dovresti trovare la risposta entro una decina di minuti.

21) "Se oggi posso scrivere 2 articoli e domani 5, cosa cambia?" -> Assolutamente nulla. All'interno di una mensilità civile sarai tu ad organizzarti il lavoro come meglio credi. Ti chiediamo però di non scrivere più di 30 articoli al giorno in modo da non abbassarne la qualità ed in modo di non sovraccaricare i server. 

22) "Come faccio a sapere quante visite e guadagni ricevo istante per istante?" -> Come già detto, dentro ogni articolo vedrai il link d'accesso al tuo contatore/analizzatore di statistiche, in modo che tu sappia che NESSUNO ti vuole fregare.

23) "C'è un contratto da firmare?" -> No perché non necessità in quanto non è un abbonamento, o un accordo con clausole vessatorie, o simili. Tu sei il collaboratore autonomo ed indipendente che richiede a noi (i dispensatori di servizi di marketing e dell'editoria online) l'ABILITAZIONE ad un servizio (dopo il superamento di una prova) che ti permetterà - in modo legato esclusivamente all'audience che onestamente ottieni - di Guadagnare Ri-Scrivendo Articoli Giornalistici Online in qualità di ReWriter500 sulla piattaforma della We-News. L'abilitazione ti garantisce fin quando ci sarà la collaborazione il servizio per minimo un mese civile a tutti i nostri strumenti citati al punto 6 di questa presentazione. L'abilitazione è una tantum ed i servizi vengono erogati finché ne fai un uso continuato (che sarebbe quello da te garantito), dunque, il primo giorno di ogni mese civile "personale" viene controllato l'operato del mese precedente e se non hai raggiunto almeno i 500 articoli nel mese civile (con 100 articoli validi da 500 parole nelle 5 macro-sezioni tematiche e rispettanti fedelmente le "Norme sugli articoli giornalistici della We-News"), allora il servizio viene sospeso (compresi i contatori) e gli articoli rimarranno di proprietà della We-News che potrà decidere come meglio crede come impiegarli. Altresì se fai un uso improprio, illegale, fraudolento e/o non consentito del suddetto servizio, perdi lo stesso anche durante la prima mensilità o quelle a venire. 

 

20. Norme sugli articoli giornalistici della We-News: 

IN SINTESI

PARTE 1: Quali sono i compiti FORTEMENTE CONSIGLIATI ad un Articolista che sfrutta il servizio ''Guadagnare Scrivendo Articoli Online'' con la We-News

  1. Che tu scriva tanti articoli giornalistici "validi" (ossia, rispettanti fedelmente i "Regolamenti Imprescindibili") da ALMENO 500 PAROLE e che riesca a raggiungere - al fine del pagamento - le 100.000 visite uniche entro il tempo stabilito. 
  2. Che tu commenti i tuoi articoli nel nostro forum con almeno 80 parole (con i nostri strumenti basta un solo click).
  3. Che tu pubblicizzi i tuoi articoli - al fine di avere maggiori visite e guadagni - su Facebook, Google Plus, Twitter, OkNotizie (con i nostri strumenti, bastano 2 soli click per ognuno di questi). 
  4. Che tu clicchi "Mi Piace" sui post della FanPage della We-News: https://www.facebook.com/pages/We-News/360801217311651

 

PARTE 2: Guida all'Utilizzo dell'Editor per poter scrivere gli Articoli Giornalistici

Per poter sfruttare il servizio "Guadagnare Scrivendo Articoli online", necessità essere stati abilitati ed aver accettato la "PARTE 3: Norme e Regolamenti da rispettare per la stesura degli Articoli Giornalistici" e quindi rispettare le ''Norme su COME si scrivono gli Articoli Giornalistici della We-News'' che puoi leggere cliccando ''QUI''. 

 

Pubblicizzare ogni proprio articolo è un elemento imprescindibile da soddisfare SE si vuole guadagnare scrivendo articoli online e per fare tale operazione necessità altresì:

  1. Essere fan della pagina https://www.facebook.com/pages/We-News/360801217311651 (per esserlo, basta essere iscritto e loggato al Social Network Facebook, e cliccare sul bottone “Mi piace” contenuto nella suddetta pagina). 
  2. Essere un follower della pagina https://twitter.com/wenewscom (per esserlo, basta essere iscritto e loggato al Social Network Twitter, e cliccare sul bottone “Segui” contenuto nella suddetta pagina).
  3. Inserire nelle cerchie sul proprio account di Google Plus: sia la pagina ufficiale della We-News https://plus.google.com/u/0/112460489414829322223/posts che la pagina dell’editore https://plus.google.com/112651587656708696522/posts (per farlo, basta essere iscritti al Social Network Google+, e cliccare sul bottone “Aggiungi alle cerchie” delle due pagine sopra citate).

Per poter sfruttare il servizio "Guadagnare Scrivendo Articoli Online" con la We-News è necessario: 

  1. Essere maggiorenne ed avere residenza in Italia. 
  2. Usare un computer o desktop o notebook (non netbook, tablet, smartphone, et similia) di potenza pari o superiore ad un processore Intel Core i3, memoria ram 1gb, schermo 15”, sistema operativo Windows 7, browser Google Chrome e Mozilla Firefox e Internet Explorer aggiornati all'ultima versione disponibile.

 

PARTE 3: Norme e Regolamenti da rispettare per la stesura degli Articoli Giornalistici

Tutti gli articoli giornalistici scritti per essere pubblicati nelle macro-sezioni tematiche della We-News - ossia utili a sfruttare il servizio ''Guadagnare Scrivendo Articoli Online'' - devono rispettare i cosiddetti "Regolamenti Imprescindibili" ossia i seguenti punti (in ordine di priorità decrescente, ossia dal più al meno importante): 

1. I dettami di volta in volta impartiti dall’Editore e/o dallo Staff della We-News; 

2. La legge italiana (con particolare attenzione a rispettare il diritto d'autore, e a non ledere soggetti/aziende con diffamazioni, ingiurie, volgarità, discriminazioni); 

3. I termini e le condizioni del programma Google Adsense visibili alla pagina: https://www.google.com/adsense/localized-terms);

4. Il regolamento del programma Google Adsense (visibile alla pagina: https://www.google.com/adsense/support/bin/answer.py?answer=48182),

5. le norme sulla qualità di struttura e di contenuti di Google Search (visibile alla pagina: http://www.google.com/support/webmasters/bin/answer.py?hl=it&answer=35769),

6. Le seguenti (sopra e sottostanti) direttive del punto "26. Norme sugli articoli giornalistici della We-News". 

Tutti gli articoli inviati a We-News ma non rispettanti i "Regolamenti Imprescindibili" saranno considerati come "non inviati" e quindi o non verranno pubblicati o verranno de-pubblicati. Tutti gli articoli considerati come "non inviati" , dunque, non potranno neanche essere conteggiati al fine di raggiungere gli eventuali BONUS di media articoli giornalieri. 

Tutti gli elementi degli articoli (testo, titolo, foto, descrizioni, keyword, firma, banner, etc.), dovranno essere formattati e costituiti in rispetto ai "Regolamenti Imprescindibili", non dovrà dunque essere modificato il modello html base fornito dalla We-News, non dovranno apparire più di 2 banner di Google Adsense da 300x250px al centro dell'articolo e più di 2 banner di JuiceAdv da 300x250px a fondo articolo, e non dovranno perciò contenere espressioni ingiuriose, volgarità, illazioni, diffamazioni, contenuti incitanti la violenza, l'alcool, il tabacco, il sesso e le nudità (pornografia, pedofilia, etc.), lo streaming e/o il download illegale, il gioco d'azzardo e le scommesse (per es. in un articolo sportivo sui pronostici, potrai dire - sulla base dei precedenti incontri, dei convocati, degli infortunati, del meteo, etc. - chi sarà secondo te il vincitore, ma NON potrai dire a quanto sono quotati i vari risultati nel siti di scommesse/betting).

Tutti gli articoli inviati e pubblicati su We-News non dovranno essere pubblicati in altre fonti di informazione (informatiche, cartacee, o di qualsivoglia altra natura e/o supporto) né prima né dopo essere stati inviati a We-News perché dal momento dell’invio (persino se non vengono pubblicati) divengono proprietà della testata giornalistica (pur mantenendo la responsabilità sull’articolista). Altresì, alla fine della collaborazione con l’articolista, la We-News potrà vendere, affittare, prestare, cancellare, modificare tutti gli articoli scritti dall'articolista stesso.

Continui richiami da parte dello Staff della We-News a seguire i "Regolamenti Imprescindibili" potranno portare lo Staff alla cessazione immediata del servizio. Casi altamente gravosi – come la copia di articoli e/o contenuti altrui (in parti superiori alle 99 parole) – autorizzeranno la We-News a tutelare i propri diritti e la propria reputazione, anche ricorrendo a vie legali. 

 

Altre Specifiche: 

  • Tu - in qualità di articolista - presterai la tua attività di lavoro intellettuale senza vincoli di orario e senza alcun vincolo di subordinazione, quindi, all'interno di una mensilità civile (es. dal primo all'ultimo giorno di uno stesso mese) sceglierai in autonomia quanto e se lavorare, l'importante è che tu rispetti sempre e comunque i "Regolamenti Imprescindibili". 
  • L'impegno da 500 articoli mensili significa che, in un mese da 26 giorni con un giorno settimanale libero e massimo 8 ore lavorative al dì, troverai la notizia e scriverai ogni articolo in massimo 25 minuti.